MTE4MDAzNDEwNzc1Mjc5MTE4

The TapAdvocate – Gregory Hines

Molti di voi lo conoscono per le sue grandi doti di attore: recitò in Cotton Club, White Nights con Mikhail Baryshnikov (grande ballerino classico di origine russa), RunningScaredTap e Waiting to Exhale. Per chi, come me, ha dei forti problemi mentali ed è un malato di serie, lui è Ben Doucette, uno dei fidanzati di Grace, in Will & Grace.
Gregory Hines inziò a ballare in modo semi professionale all’età di cinque anni, studiando tap dance anche con i Nicholas Brothers.
Attore, grandissimo improvvisatore, ma soprattutto, tenace e convinto promotore della tap dance che, grazie al suo contributo, riuscì a superare la grande crisi.
Erede artistico di Sammy Davis Junior. Nel 1988 creò il National Tap Dance Day: 25 maggio, data di nascita di Bill Bojangles Robinson.

Un grandissimo improvvisatore, insomma!
Le sue improvvisazioni erano come quelle di un assolo di batteria. Nonostante avesse ereditato le radici e la tradizione del blackrhythmictap, influenzò moltissimo il nuovo stile ritmico. “Cancellò volontariamente il tempo. Gettava una cascata di passi di tap come fossero sassi sul pavimento. Allineò il tap con il jazz, la nuova musica e la danza post moderna” (cit. Sally Sommer, storico del Tap).
Purtroppo, proprio come Sammy Davis Junior, morì di cancro nel 2009 all’età di 57 anni.

facebook THE TAPADVOCATE   GREGORY HINEStwitter THE TAPADVOCATE   GREGORY HINESgoogle THE TAPADVOCATE   GREGORY HINEStumblr THE TAPADVOCATE   GREGORY HINESemail THE TAPADVOCATE   GREGORY HINESpinterest THE TAPADVOCATE   GREGORY HINES