attention

attention THE ATTENTION!

THE ATTENTION! (Sartea 22 ottobre 2010)

“The Attention”, cinque ragazzi viennesi innamorati del rhythm ‘n’blues d’annata. E   il vecchio adagio latino “nomen omen” non può essere più calzante per la capacità del gruppo di conquistarsi l’attenzione incondizionata dei fans e della critica più severa. Reduci da una serie di tour infuocati in tutta Europa nell’ambito dei festival di genere, spesso anche come spalla ai leggendari Fuzztones, “The Attention” hanno regalato anche a Vicenza un assaggio del loro talento. Sul palcoscenico del Bar Sartea la band é stata protagonista di una serata all’insegna del puro sano e vecchio Rock’n Roll. Un set giocato con stile in cui hanno reso omaggio ai padri del rythm’n blues e del northern soul sia con qualche standard che con composizioni originali tratte dal loro album di debutto, rigorosamente in vinile, di recentissima uscita per la tedesca Screamin’Apple. Un inizio in sordina a ridosso delle 22, forse troppo presto per il pubblico del rock, in  abbigliamento da baronetti e strumentazione vintage da far impallidire gli Small Faces, sono riusciti via via nel corso della serata a coinvolgere i presenti con un sound perfetto e con una serie di vecchi trucchi da consumati rocker.  Il pirotecnico frontman, all’ennesima richiesta di bis, salta in piedi sul bancone del Sartea e coniuga in un colpo solo il rock n’roll con la tradizione imperialista del  paese d’origine del gruppo.  Kraut’n blues di gran classe, se non ci siete stati non perdeteli al loro prossimo passaggio in Italia.

facebook THE ATTENTION! twitter THE ATTENTION! google THE ATTENTION! tumblr THE ATTENTION! email THE ATTENTION! pinterest THE ATTENTION!