SIGUR ROS

sigur

sigur SIGUR ROS

SIGUR ROS A JESOLO – Lunedì 18 Febbraio – Pala ARREX

I SIGUR RÓS, autentico fenomeno musicale icona dalla musica underground islandese, saranno dal vivo in Italia fra pochi giorni con il primo dei concerti in programma a JESOLO, lunedì 18 febbraio, al PALA ARREX, con inizio alle 21.30. Il concerto evento vede l’organizzazione di Azalea Promotion e Vivo Concerti, in collaborazione con il Comune di Jesolo.

Il nuovo tour mondiale della band è partito pochi giorni fa da Lisbona e interesserà nei prossimi mesi gli States, l’Europa e l’Asia. Grandissima è l’attesa fra i tanti fan italiani della band che, lunedì a Jesolo, potranno assistere al grande ritorno dei SIGUR RÓS dal vivo, dopo il trionfale concerto dello scorso settembre all’ A Perfect Day Festival di Villafranca di Verona. Jónsi Birgisson e compagni porteranno sul palco del Pala Arrex uno show nuovo, forte del successo dell’album VALTARI e dei nuovi materiali che la band sta elaborando in questo periodo molto creativo. Proprio nei giorni scorsi, confermando la notizia di un nuovo disco in uscita entro il 2013, la band ha regalato ai fan il nuovo singolo dal titolo Brennisteinn.

Il concerto vedrà il support act di Blanck Mass, a partire dalle 20.15, mentre le porte del Pala Arrex apriranno già dalle 19. I biglietti per lo spettacolo sono ancora disponibili, per informazioni www.azalea.it.


Lunedì la band islandese sarà al Pala Arrex con uno spettacolo totalmente rinnovato. Cancelli  aperti dalle 19

 

Hanno scritto le pagine più poetiche e bizzarre dell’arte della musica, conquistando i favori e gli apprezzamenti di star del cinema, dell’arte, della musica e della tv, diventando in poco più di 15 anni di carriera la massima espressione di quel rock che diventa pura arte a 360 gradi: loro sono i SIGUR RÓS. L’attesa per vedere dal vivo il nuovo show, che si preannuncia come altamente spettacolare, sta per finire. La band capitanata da Jónsi Birgisson, si esibirà infatti al Pala Arrex di Jesolo, il prossimo lunedì 18 febbraio, nel concerto evento organizzato da Azalea Promotion e Vivo Concerti, in collaborazione con il Comune di Jesolo. Pochi giorni fa, il 14 febbraio, la band ha inaugurato a Lisbona il suo WORLD TOUR, che nei prossimi mesi li vedrà impegnati negli States, in Europa e in Asia, un viaggio musicale che vale la loro definitiva consacrazione a livello mondiale. Un successo crescente, che ha coinvolto anche il nel nostro paese, questo grazie anche alla straordinaria performance che li ha visti protagonisti all’A Perfect Day Festival, lo scorso settembre, in un affollatissimo Castello di Villafranca (VR). Forti del successo dell’album VALTARI, la band icona dell’underground islandese si appresta a tornare in Italia con due esclusivi concerti in questo mese di febbraio, il primo appunto a Jesolo il prossimo lunedì. Di pochi giorni fa, poi, l’annuncio di ulteriori tre date che interesseranno il nostro paese nel mese di luglio a Ferrara, Lucca e Roma, fatto che testimonia una volta di più l’interesse del pubblico verso una realtà del tutto unica del panorama musicale internazionale, capace di fondere sonorità e atmosfere assolutamente suggestive.

Dal 1997 ad oggi sono sei gli album in studio della band, che ha confermato le voci che li vedevano impegnati nella registrazione di un nuovo disco, che vedrà la pubblicazione entro la fine del 2013. Di questo nuovo capitolo della storia del gruppo Birgisson e compagni hanno voluto dare un’anticipazione, regalando ai fan un nuovo singolo dal titolo Brennisteinn, pezzo che identifica alla perfezione lo stile e l’intensità del sound della band.

Tra le caratteristiche che contraddistinguono i Sigur Rós, c’è senz’altro la lingua utilizzata in numerose delle loro canzoni, il cosiddetto “hopelandic“, un linguaggio inventato dallo stesso Jónsi Birgisson, che non ha un vero e proprio significato, ma che Jonsi è solito utilizzare ritenendo la voce uno strumento musicale a tutti gli effetti. Per il concerto di Jesolo, e per buona parte del tour, i Sigur Rós vedranno il support act di Blanck Mass, progetto solista di Benjamin John Power, già conosciuto con i dei Fuck Buttons. Sotto questo pseudonimo, l’artista ha all’attivo un album omonimo, il cui singolo Sundowner è stata utilizzato anche durante l’apertura dei giochi Olimpici di Londra 2012. L’esibizione di Blanck Mass inizierà alle 20.15, mentre le porte del Pala Arrex apriranno già dalle 19.

I biglietti per il concerto di lunedì 18 febbraio sono ancora disponibili, per informazioni visitare il sito www.azalea.it.

Per maggiori informazioni:

Azalea Promotion tel. +39 0431 510393 – www.azalea.itinfo@azalea.it

Ufficio Stampa Azalea Promotion: Giovanni Candussio tel. +39 348 9007439 – giovanni@azalea.it

Giovanni Candussio

Ufficio Stampa

Azalea Promotion srl

Via Giovanni Agnelli 1 – 33053 Latisana (UD) Italy

(:(+39) 0431.510393 / Fax. 0431.520520

(:(+39) 348 9007439

8: giovanni@azalea.it

www.azalea.it

facebook SIGUR ROStwitter SIGUR ROSgoogle SIGUR ROStumblr SIGUR ROSemail SIGUR ROSpinterest SIGUR ROS