PROGRAMMA ESTRAGON (BO)

estragon_picc

estragon PROGRAMMA ESTRAGON (BO)

I CONCERTI DI FEBBRAIO ALL’ESTRAGON, BOLOGNA

Di seguito l’elenco dei concerti in programma all’Estragon di Parco Nord, a Bologna, per il mese di febbraio.

Mer 1 feb – THIN LIZZY (Hard Rock – Eire) + SUPERSUCKERS

A CURA DI HARD CASH MANAGEMENT

Sta arrivando in Italia una delle band più influenti del panorama hard & heavy. Signore e signori, abbiamo il piacere di comunicarvi le due date che THIN LIZZY terranno nel nostro paese. La formazione irlandese ha deciso di intraprendere un tour con una “all-star line up” di tutto rispetto. Due serate all’insegna del divertimento e del rock’n’roll, visto che la band di apertura sarà Supersuckers.

La “all-star line up” di THIN LIZZY è la seguente: Scott Gorham – chitarra, Ricky Warwick – voce/chitarra, Vivian Campbell – chitarra, Brian Downey – batteria, Darren Warton – tastiere, Marco Mendoza – basso.

Ore 22,00. Ingresso 35 euro (28 + d.p. in prevendita).

Ven 4 feb – PENNYWISE (Hard Core Punk – USA)

A CURA DI HARD CASH MANAGEMENT

Torna in Italia uno dei gruppi hardcore punk più importanti e influenti degli ultimi vent’anni. Uno dei baluardi della storica Epitaph Records incendierà i palchi d’Italia dopo un tour che nel 2010 li ha portati in giro per tutto il mondo, protagonisti, tra l’altro, anche dello storico Warped Tour negli USA.

Ore 22,00. Ingresso 22 euro.

Sab 5 feb – FABRI FIBRA (Hip Hop – Ita)

A CURA DI HARD CASH MANAGEMENT

Fabri Fibra torna al suo pubblico a 2 anni di distanza dall’ultimo “Bugiardo Tour”: la tournée, arrivata dopo il successo degli album “Tradimento” e “Bugiardo” (entrambi schizzati ai vertici delle classifiche) ha registrato ovunque il sold-out. Un vero e proprio trionfo per questo artista, che ha così coronato un percorso che l’ha imposto come il rapper italiano più amato e, al tempo stesso, discusso dal pubblico. Il nuovo album “Controcultura”, uscito il 7 settembre per Universal Music, è balzato direttamente al numero 1 in classifica rimanendo per più di un mese in top 5 e diventando subito disco d’oro. Grande novità del Controcultura Tour  è il prezzo del biglietto che, per la prima volta in Italia, costerà meno in prevendita rispetto al giorno del concerto.

Ore 22,00. Ingresso 20 euro.

A seguire Fujiko Night con Dj MINGO (gratuito)

Ven 11 feb – BAND OF HORSES (Indie rock – Usa)

Reduci dal successo dei due precedenti album Everything All the Time (2005) e Cease to Begin (2007) i Band Of Horses arrivano finalmente in Italia: un’unica data per presentare l’ultimo lavoro “Infinite Arms” uscito a maggio per Fat Possum Records/ SONY. Prodotto da Phil Ek (Modest Mouse, Built to Spill, Shins) come i due precedenti capitoli della discografia di Ben Bridwell e soci, “Infinite Arms” è stato definito dallo stesso frontman come “il primo vero album dei Band Of Horses”, una sorta di nuovo esordio, considerata la partecipazione di tutti e 5 i componenti al processo di registrazione. Dopo essere stati scelti dai Pearl Jam come supporter dei loro live, i Band Of Horses hanno intrapreso un lunghissimo tour che li porterà in Europa e in America e che dopo 3 anni di assenza li condurrà finalmente in Italia per un concerto da non perdere, potente miscela di country, pop, indie rock e power pop.

Ore 22,00. Ingresso 18 euro.

A seguire Indie Rock Night con Dj CECCA (gratuito)

Sab 12 feb – GIOVANNI LINDO FERRETTI accompagnato dagli Ustmamò

Lo storico e carismatico leader dei CCCP-CSI-PGR torna sul palco per riproporre i brani che hanno segnato la storia delle sue band e in generale del rock italiano indipendente.

Per l’occasione sarà eccezionalmente accompagnato da un’altra fondamentale formazione rock proveniente dalle stesse terre reggiane: la band degli Ustmamò.

Ore 22,00. Ingresso 15 euro.

A seguire Fujiko Night con Dj MINGO (gratuito)

Dom 13 feb – SUM 41 (Punk rock – Usa)

Super metal-punk-pop debordante: ecco come definire i canadesi SUM 41, band che insieme a Blink-182, The Offspring, Green Day ha segnato in maniera incancellabile la stagione del punk rock inizio anni 2000 vendendo milioni di copie in tutto il mondo e continuando nel suo successo anche ora. A 10 anni dal debutto discografico del 2001, con un nuovo tour (dopo un tutto esaurito memorabile all’Alcatraz di Milano a metà novembre per l’Eastpak Antidote Tour), un nuovo innesto in formazione (alla chitarra è subentrato Brown Tom Tacker) ed un nuovo disco (“Screaming Bloody Murder” in uscita a febbraio 2011 per Universal) i SUM 41 tornano in Italia per 2 nuove date.

Ore 21,30. Ingresso 20 euro.

Mar 15 feb – ANGRA (Power Metal – Brasile)

A CURA DI HARD CASH MANAGEMENT

Il 29 settembre è uscito nei negozi ‘Aqua’, il nuovo lavoro dei fantastici ANGRA, la formazione brasiliana che non smetterà mai di stupirci. La formazione prog-power più conosciuta ed acclamata del panorama heavy arriverà presto in Italia per farci assaggiare dal vivo i brani nuovi di zecca, oltre ai vecchi cavalli di battaglia. ‘Aqua Tour 2011′ – questo il nome del tour – sarà nella nostra penisola nel mese di febbraio per due date. Sarà presente uno special guest che sarà annunciato appena possibile.

Ore 22,00. Ingresso 22 euro.

Gio 17 feb – TRAIN TO ROOTS + MELLOW MOOD (Reggae – Italia)

Tra i più importanti rappresentanti della scena musicale sarda, i Train To Roots sono ormai una delle realtà più interessanti del panorama reggae nazionale. Nata nel 2004, la band isolana ha all’attivo due lavori discografici, l’omonimo album di esordio “Train To Roots” (2005) e “Terra e acqua” (2008). L’intenso lavoro in studio si riflette nelle coinvolgenti performance live della band, che negli ultimi anni ha calcato i palchi dei Festival Reggae più importanti d’ Italia e varcato i confini nazionali per esibirsi in Slovenia, Ungheria e Germania. Il nuovo album “Breathing Faya” è stato anticipato da settembre a novembre dai singoli “Shame“, “Faya” e “Il più bel sogno“. Mellow Mood è una reggae band di Pordenone attiva dal 2005. Nel maggio 2009 vincono l’Italian Reggae Contest 2009 del Rototom Sunsplash e arrivano terzi nel contest Europeo . “MOVE!” (2009) è il loro primo full-lenght, prodotto da Paolo Baldini (B.R.Stylers, Africa Unite, The Dub Sync).

Ore 23,00. Ingresso 7 euro.

A seguire Reggae Night con Dj PIER TOSI e Dj VITTORIO (gratuito)

Ven 18 feb – THE HURTS (Indie Pop Wavw – UK)

Figli legittimi degli anni’80 e della new wave synth-pop di ispirazione tipicamente inglese. Chiari i loro richiami alle raffinatezze pop di Depeche Mode, Human League e Ultravox. Il duo mancuniano, dopo il sold out milanese di ottobre, presenta in un nuovo show il debutto “Happiness”, tra i migliori esempi di synth-pop degli ultimi anni e reso celebre dai singoli “Better Than Love” e “Wonderful Life”, tra i singoli più programmati dai network radiofonici e TV italiani degli ultimi mesi.

Ore 22,00. Ingresso 20 euro.

A seguire Indie Dj Set a cura di Goldmine (gratuito)

Sab 19 feb – MARLENE KUNTZ (Rock – Italia)

Si intitola ”Ricoveri virtuali e sexy solitudini” il nuovo album dei Marlene Kuntz, l’ottavo in carriera per la rock band milanese, uscito a fine novembre. Per questo nuovo lavoro i Marlene Kuntz si sono avvalsi della collaborazione di un produttore d’eccezione: Howie B (U2, Bjork, Tricky, ecc). L’album, che porta la firma dei Marlene Kuntz per quanto riguarda le musiche, mentre Cristiano Godano è autore anche dei testi, si caratterizza per aver portato in studio il sound che la band ha collaudato negli ultimi tour con la nuova formazione a cinque: un ritorno deciso alle atmosfere rock.

Ore 22,00. Ingresso 15 euro.

A seguire Fujiko Night con Dj MINGO (gratuito)

Mar 22 feb – ALL TIME LOW  (Pop Punk – Usa) + Vanilla Sky + Young Guns

A CURA DI HARD CASH MANAGEMENT

Dopo l’enorme successo del 2010 (sold out all’Alcatraz di Milano lo scorso febbraio e opener di Blink 182 a Bologna), il gruppo di punta del pop punk statunitense torna in Italia. Gli All Time Low sono insieme dal 2005, hanno tre album all’attivo e centinaia di concerti per tutto il mondo.

Ore 22,00. Ingresso 20 euro.

Ven 25 feb – RHAPSODY OF FIRE (Epic Metal – Italia)

A CURA DI HARD CASH MANAGEMENT

Il 15 ottobre RHAPSODY OF FIRE (la band in cui militano Fabio Lione, Luca Turilli e Alex Staropoli) hanno pubblicato ‘The Cold Embrace Of Fear’. Trattasi di un mini CD contenente un unico brano della durata di 35 minuti di musica, suddiviso in sette atti: atmosfere epico/sinfoniche suonate con una tecnica da primi della classe! Finalmente, quindi, l’attesa è finita e i fan potranno vedere RHAPSODY OF FIRE dal vivo per ben tre date nel mese di febbraio: Bologna, Roma e Milano verranno letteralmente invase dall’Hollywood Metal della band più stimata e seguita del panorama heavy metal nostrano (e non solo). Sarà presente uno special guest.

Ore 22,00. Ingresso 30 euro (25 + d.p. in prevendita).

Sab 26 feb – VALLANZASKA + MATRIOSKA (Ska – Italia)

A CURA DI MANINALTO RECORDS

I Vallanzaska nascono nel 1991 come cover band, tra gli altri, dei Madness, ma cominciano presto a scrivere pezzi propri e fino a diventare una delle ska band più famose d’Italia.  Hano all’attivo 6 album, l’ultimo dei quali, “I Porn”, è uscito a marzo 2010. I Matrioska sono una band formatasi nel dicembre del 1996 a Milano. Il sound attualmente proposto nasce da una fusione eclettica di vari generi musicali, spaziando dal pop al rock’n’roll al punk, tutto senza mai dimenticare la matrice ritmica più calda e sincopata tipica dei primi dischi, sulla quale si inseriscono le melodie del vulcanico cantante Antonio Di Rocco. Dopo qualche anno di assenza dalla scena musicale, la band ha ripreso a suonare a novembre 2010 con una nuova formazione.

Ore 23,00. Ingresso 7 euro.

A seguire Fujiko Night con Dj MINGO (gratuito)

I biglietti per tutti i concerti sono disponibili presso le abituali prevendite.

Per informazioni: 051 0955199 (Estragon Shop). www.estragon.it

ESTRAGON – Via Stalingrado 83 (Parco Nord) tel. 051 323490

Ufficio stampa  – Silvana Maiorano  (cell. 338/5886972    ufficiostampa@estragon.it)

facebook PROGRAMMA ESTRAGON (BO)twitter PROGRAMMA ESTRAGON (BO)google PROGRAMMA ESTRAGON (BO)tumblr PROGRAMMA ESTRAGON (BO)email PROGRAMMA ESTRAGON (BO)pinterest PROGRAMMA ESTRAGON (BO)