morrissey

MORRISSEY
@ HALA TIVOLI – LUBIANA – 10/10/2015

Morrissey a Lubiana è anche una scusa per farsi un giro oltreconfine e visitare per la prima volta la capitale europea più vicina al nordest. La città è una sorpresa, bella, pulita e stilosa, e una birra media viene intorno ai due euro. Il concerto si svolge all’Hala Tivoli, sorta di palazzetto sportivo polifunzionale nella prima periferia della città. Non molti i presenti: la tribuna è piena per metà e nel parterre ci si starebbe anche belli larghi se non fosse che tutti vogliono accalcarsi vicino al palco. Come a Padova un anno fa, prima del concerto Morrissey si trasforma in veejay selezionando una mezzoretta di video musicali e non proiettati nel telone bianco che copre il palco: scorrono così, tra le altre, le immagini di Ramones, New York Dolls, Bob & Marcia, Ike & Tina Turner. Un buon accompagnamento in vista del concerto vero e proprio, che alle 21.00 ha inizio con uno dei pezzi a mio parere migliori dell’intera discografia del nostro, Suedehead, tratta dal primo album solista “Viva Hate”. La band dietro Moz è composta da cinque elementi: capelli corti, camicia bianca, buona immagine in generale; ai lati del palco, invece, ci sono due buttafuori pesantissimi con una faccia che ti raccomando che però stanno bene nel quadro e hanno il loro fascino, considerato anche che l’immaginario di Morrissey racconta spesso di questi tipi, gangs, pugili, ragazzi di strada. La scaletta pesca un po’ da tutti i lavori discografici, con ampio spazio dato alle canzoni dell’ultimo album “World Peace is None of Your Business”, davvero un buon lavoro. Nella prima parte, degli Smiths fa praticamente la sola “Meat is Murder”, con immagini terribili nello schermo di violenze sugli animali, poi nella fase finale spara “What She Said” e il gran finale con “The Queen is Dead”. Non so perché ne faccia sempre così poche, forse per il discorso di guardare avanti e non voltarsi indietro tipico degli artisti, comunque nessun problema, il concerto è bello comunque. A livello tecnico i suoni sono perfetti e lui è in gran forma canora e non solo. Un’ora e mezzo di grande show, poi fuori ci sono le luci, i locali e la pioggia di Lubiana ad attenderci.

facebook Live Report : MORRISSEYtwitter Live Report : MORRISSEYgoogle Live Report : MORRISSEYtumblr Live Report : MORRISSEYemail Live Report : MORRISSEYpinterest Live Report : MORRISSEY