KAMIKAZE QUEENS + BELDORA CRIMINALS

kamicaze

kamicaze KAMIKAZE QUEENS + BELDORA CRIMINALS

KAMIKAZE QUEENS + BELDORA CRIMINALS
(10.07.11 Punky Reggae Pub – San Zenone degli Ezzelini) di Antonio Lo Giudice

Ovvero il festival della patata parte seconda. E , soprattutto, dell’attitudine fottutamente rock- quella che permette al quintetto di Berlino (ma composto da due tedeschi, un italiano e due americane) di suonare in pieno pomeriggio d’estate, davanti ad una trentina di persone esaltate, in un locale minuscolo e con un effetto serra da microclima tropicale.  Un amore viscerale verso la propria musica, che trasuda (ahahahah…battuta del c***o!) da ogni secondo della performance del gruppo di Mad Kate e Trinity. Di base, parliamo di un gruppo punk estremamente melodico con influenze psychobilly (la presenza di un contrabbassista è indicativa), ma anche legate alla musica popolare ed al cabaret. Le due cantanti infondono allo spettacolo una vena burlesque, grazie alla loro sensualità divertita e parodistica: Trinity canta salendo sul contrabbasso, mentre Mad Kate si arrampica con un tacco 12 su un tavolo ingombro di apparecchiature, senza avere neanche lo spazio per stare in piedi. Quest’ultima, poi, entra nel novero dei miei idoli quando, dopo aver eseguito uno spogliarello, si stende con fare sexy sul pavimento dove c’erano due dita di condensa (lanciando una risata non so se più divertita o disperata). Gli eroi che, nonostante il caldo soffocante, sono riusciti a resistere all’interno del locale fino al termine del concerto (quasi tutti ballando, tra l’altro), sono stati ripagarti con uno dei concerti più divertenti a cui ho assistito quest’anno. Da segnalare anche i bravi openers Beldora Criminals, gruppo di Treviso dedito ad un HC diveretente e creativo. Questa esaltante domenica pomeriggio (il che pare un controsenso: quando finisce il campionato di calcio, le domeniche pomeriggio diventano l’anticamera del suicidio) conferma come il Punky Reggae Punk, con la sua colorita ed alternativa selezione di gruppi, resti un vero e proprio patrimonio per la scena rock pedemontana e, in generale, veneta, nonostante le difficoltà dovute soprattutto agli orari infami in cui è costretto ad ospitare concerti.

facebook KAMIKAZE QUEENS + BELDORA CRIMINALStwitter KAMIKAZE QUEENS + BELDORA CRIMINALSgoogle KAMIKAZE QUEENS + BELDORA CRIMINALStumblr KAMIKAZE QUEENS + BELDORA CRIMINALSemail KAMIKAZE QUEENS + BELDORA CRIMINALSpinterest KAMIKAZE QUEENS + BELDORA CRIMINALS