Intervista Hallelujah! A FUCKIN’ BRIEF INTERVIEW

halleluja01

Intervista Hallelujah! A FUCKIN’ BRIEF INTERVIEW
di Ale Riptapes

Ragazzi, innanzitutto vi faccio i complimenti per il disco, una bomba, un lavoro fatto coi fiocchi, ho letto delle ottime recensioni ed è pure “confezionato” bene, addirittura stampato su di un solo lato, un 12″ da collezione oserei dire. Potete raccontarci un pò come son nati i sei pezzi di questo disco?

Devo dire che hai proprio dei bruttissimi gusti (ahah).Diciamo che questi sei pezzi sono stati fatti super velocemente, non abbiamo perso troppo tempo. Dopo qualche mese che suonavamo assieme eravamo gia’ pronti per registrare. Spesso ci si fa troppi problemi e si tenta di migliorare le canzoni all’infinito, direi che non e’ il caso nostro. Effettivamente siamo molto soddisfatti e molta gente si è fatta sentire, riguardo alle recensioni invece tutti sappiamo che nel 2016 non servono ad un cazzo.

Hallelujah, Jesus Band, perchè?
Hallelujah! perché spesso ad una certa età ci si rompe i coglioni e si getta la spugna, noi la stiamo gettando in faccia a Gesù.

Potete farci una breve descrizione dell’ambiente underground in Italia? Facile trovar date?
Diciamo che la situazione in Italia è abbastanza stagna da anni, non si vede una scena e i gruppi spesso e volentieri seguono la moda, un annetto fa era il garage oggi è psych e sti cazzi. Noi fortunatamente stiamo girando parecchio e spesso ci capita di suonare in locali dove non c’entriamo nulla, a volte questo è divertente altre volte un po’ meno.

Servirebbe un po’ di cambio generazionale, sono sempre i soliti 3 stronzi che girano ai concerti e che organizzano.

Che strumentazione vi portate durante i live?
Abbiamo una formazione abbastanza classica. Chitarra, basso, batteria, synth, voce, nulla di che. Gli strumenti e gli amplificatori non fanno miracoli, se fai cagare fai cagare punto stop.

Mi piacerebbe ascoltare qualche brutta storia, un racconto incazzato andato a male; avete voglia di sparare un pò di merda verso qualcuno o qualcosa? Qualche situazione da denunciare o va tutto bene?
Beh vorremmo ringraziare il buon vecchio Brundo (cane!/bleak seven) che qualche settimana fa a Milano ci ha salvato la vita mentre la gente volava. Scoia aveva una costola rotta e non potremmo mai smettere di ringraziarlo, il suo anestetic
halleluja02 700x464 Intervista Hallelujah! A FUCKIN BRIEF INTERVIEWo funziona molto bene (ahahah).

Un ringraziamento pure a Olly dai SANG, e’ sempre bello avere un amico che sviene in pieno centro a Genova.

Potete farci il nome di qualche band valida che spacca il culo oggi (va bene anche qualche nome del domani) ?
Ultimamanete non sto comprando molti dischi e non sono molto aggiornato sulle nuove uscite. posso dirti che ho comperato l’ultimo disco dei Billy Bao ed e’ una bomba…pure lo split sic thoughts black panties (goodbye boozy rec.) spacca.

in italia: i SANG (mon oblidat) 7” , Holiday Inn, il nuovo progetto dei DOTS. Il 7” dei Movie Star Junkies Baltimore. Caucasoid. metro crowd e altri che ora non ricordo.

i gruppi del passato non sto nemmeno a elencarteli.

Qualche info in più su Depression House rec please?
Depression House Records è nata diversi anni fa principalmente per supportare i miei vari progetti musicali. successivamente, da qualche anno, sto facendo qualche sporadica uscita ad altre band in cui credo veramente. Non cago più di un disco all’anno è molto difficile riuscire a vendere dischi oggi.

Dicono che il mercato del vinile sia in forte espansione io vorrei sapere dove vanno a finire tutti questi vinili. (probabilmente in scatoloni in cantina di qualche band che non vale un cazzo).

Domanda alla Carlo Conti : progetti per il futuro e poi non ti rompo più i coglioni….

Split 7” con Holiday Inn ( maple death records) e tour europeo in maggio. Carlo Conti #####.

Grazie per l’intervista. Un abbraccio.

facebook Intervista Hallelujah! A FUCKIN BRIEF INTERVIEWtwitter Intervista Hallelujah! A FUCKIN BRIEF INTERVIEWgoogle Intervista Hallelujah! A FUCKIN BRIEF INTERVIEWtumblr Intervista Hallelujah! A FUCKIN BRIEF INTERVIEWemail Intervista Hallelujah! A FUCKIN BRIEF INTERVIEWpinterest Intervista Hallelujah! A FUCKIN BRIEF INTERVIEW