FILM REVIEW: “Leoni” di Pietro Parolin

LEONI

Recensione del film

“LEONI”di PIETRO PAROLIN (2015)

Quando ho sentito parlare per la prima volta di “Leoni” non nego di aver pensato: “Sarà il solito film che spara a zero sugli stereotipi veneti“.

Poi è arrivata l’occasione di vederlo, in un cinemino di campagna con la presenza del regista in sala, e devo dire che invece mi ha colpito positivamente.

Niente stereotipi, niente denigrazione gratuita, solo uno spaccato tipico e caratteristico di una famiglia veneta.

C’è la crisi, ci sono gli intrighi della provincia, c’è una splendida Treviso; viene spontaneo, almeno per le ultime due voci, pensare a quel “Signore e Signori” di Pietro Germi che proprio a Treviso fu ambientato alla metà degli anni ’60, oppure a certe opere del compianto Carlo Mazzacurati e al suo sguardo umano su questa terra.

Ecco, sarebbe bello che il regista Pietro Parolin continuasse sul solco tracciato proprio dal Mazzacurati, perché di quelle storie se ne sente ancora il bisogno.

facebook FILM REVIEW: Leoni di Pietro Parolintwitter FILM REVIEW: Leoni di Pietro Parolingoogle FILM REVIEW: Leoni di Pietro Parolintumblr FILM REVIEW: Leoni di Pietro Parolinemail FILM REVIEW: Leoni di Pietro Parolinpinterest FILM REVIEW: Leoni di Pietro Parolin