AMOR FOU @ PANIC JAZZ

DSC_0390

DSC 0390 AMOR FOU @ PANIC JAZZ

AMOR FOU @ PANIC JAZZ CLUB 13.03.2011 by Enrica Sampong
Alessandro Raina alla voce, Leziero Rescigno alla batteria e pianoforte, Giuliano Dottori alla chitarra elettrica e Paolo Perego al basso: è questa la formazione attuale degli Amor Fou, band milanese nata nel 2006.
Abbandonano le sonorità elettroniche tipiche del loro primo lavoro “La stagione del cannibale” per emergere nel 2010 con il loro secondo album, “I moralisti”, disco che più ha suscitato interesse, per la sua particolarità.
Premessa: finché avrò voce, e inchiostro per scrivere, continuerò a reclamare l’importanza del Saper Ascoltare, perché gli Amor Fou vanno attentamente ascoltati; i testi delle loro canzoni parlano, raccontano, sono vere storie di personaggi realmente esistiti.
Il loro è un pop italiano, appoggiato da strumenti analogici, capace di emozionare e di narrare la storia, attraverso il tema della moralità, per l’appunto.
Il Panic Jazz di Marostica coglie la loro originalità e li invita nel suo palco domenica 13 Marzo.
Entrano nella sala e passano subito al dunque, iniziano a suonare e ci presentano “Il mondo non esiste” brano che si ispira alla vita di Mario Marotta, morto nell’indifferenza collettiva.
Passano poi a “De Pedis”, riferita ad Enrico De Pedis bandito moralista, successivamente eseguono il mio personale pezzo preferito “Filemone e Bauci” brano dai precisi riferimenti a Battisti, il più lungo dell’album ma il più intenso che conclude con una coda strumentale che ci fa capire questa esigenza di voler suonare;
Vanno però enfatizzati i singoli brani in cui vi è sempre un riferimento alla musica e alla storia degli anni 60, storie di ipocrisia e di ingiustizia ma storia reali, ma soprattutto storie italiane.

GUARDA LA GALLERY
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

facebook AMOR FOU @ PANIC JAZZtwitter AMOR FOU @ PANIC JAZZgoogle AMOR FOU @ PANIC JAZZtumblr AMOR FOU @ PANIC JAZZemail AMOR FOU @ PANIC JAZZpinterest AMOR FOU @ PANIC JAZZ